Un pacco di mandorle per la libertà

parc-palestine-almonds-producers-3

Fino al 4 febbraio prenota le mandorle per la libertà!

Vivere e lavorare nei territori palestinesi è estremamente difficile e incerto;
libertà,mobilità di persone e cose, lavoro, infrastrutture e piantagioni, sono limitati da incursioni e soprusi.
Il mandorlo è un albero fortemente legato all’identità palestinese quasi quanto l’olivo.
Per i coltivatori dei villaggi nei dintorni di Jenin, zona vicino al muro di separazione, i
mandorli sono spesso piantati per evitare l’ulteriore confisca dei terreni vicino al
muro.
Da qualche anno assistiamo a minori vendite di confetti contenenti le mandorle
palestinesi di Parc, a causa della contrazione del mercato bomboniere.
Per poter dare continuità e nuovi acquisti verso questa realtà abbiamo immaginato una
prenotazione ad hoc, offrendo ai consumatori in Bottega un formato speciale
da 800 gr sottovuoto come campagna a sostegno di uno dei simboli di libertà nella
terra di Palestina!
LA SFIDA: Arrivare a 1500 kg ! (minimo di produzione)
Pregiate mandorle non pelate di Palestina grande dimensione, sgusciate, al naturale,senza aromi, né sale aggiunto
varietà: Om Al Fahim (qui per maggiori info)
peso netto: 800 g
prezzo al pubblico: 18,50
Se non si dovesse raggiungere il minimo di produzione, la prentazione verrà annullata

Per prenotare le mandorle è sufficiente chiamare o inviare una mail alla propria bottega di riferimento indicando il numero di pacchi desiderato: l’arrivo è previsto per fine marzo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...